Использование куки предназначена, чтобы сделать лучший опыт просмотра на сайте. При закрытии этот баннер, прокрутка эту страницу или нажав любую из его элементов согласия на использование куки. Чтобы узнать больше, прочтите нашу политику печенья.

Val di Vizze - interrata la linea ad alta tensione di RFI

(26/11/2014) Una vera e propria rinascita per l'industria della Val di Vizze (Bolzano) grazie all'interramento delle linee dell'alta tensione delle Ferrovie dello Stato. Per conto di Biogas Wipptal, EdS Infrastrutture ha portato a termine con successo i lavori che sono stati presentati oggi alla comunità e alle aziende che operano nell'area. 

 

La presenza delle linee e dei loro tralicci limitava lo sviluppo della zona produttiva. Al fine di permettere l’utilizzo dell’intera area, le due tratte di linee lunghe circa 1200 metri sono state interrate mediante 4 collegamenti in cavo AT attestati nella SSE Vipiteno.
Le principali opere realizzate sono state:

  • Realizzazione nuovi sostegni portaterminali-cavo AT;
  • Realizzazione dei tratti di linea elettrica in cavo AT 132 kV, tramite l’esecuzione di un cavidotto a doppia terna;
  • Realizzazione delle 4 connessioni mediante l’installazione dei nuovi terminali cavo AT 132kV nella SSE Vipiteno e sui nuovi sostegni portaterminali,
  • Traslazione e amarro dei conduttori e della fune di guardia esistenti sui nuovi sostegni;
  • Rimozione delle tratte di linee elettriche dismesse;
  • Prove elettriche e collaudi sulle nuove linee AT;
  • Attivazione delle nuove linee in cavo 132kV.