Использование куки предназначена, чтобы сделать лучший опыт просмотра на сайте. При закрытии этот баннер, прокрутка эту страницу или нажав любую из его элементов согласия на использование куки. Чтобы узнать больше, прочтите нашу политику печенья.

Banda Ultralarga - RTI Retelit-Eolo-EdS

Il raggruppamento Retelit-Eolo-Eds Infrastrutture ha presentato un'offerta per il primo bando indetto da Infratel Italia per la concessione e gestione di una infrastruttura passiva a banda ultralarga.

L'offerta è stata presentata per l'Emilia Romagna, regione in cui le tre società vantano "una storica presenza e un elevato livello di conoscenza del territorio".

Oggetto del bando è la progettazione, realizzazione, manutenzione e gestione in modalità wholesale di una rete passiva ed attiva di accesso, che consenta di fornire servizi agli utenti finali a 100Mbps in download e 50Mbps in upload per almeno il 70% delle unità  immobiliari nel Cluster C  e di almeno 30Mbps in download e 15 Mbps in upload per le restanti unità immobiliari del Cluster C e per quelle del Cluster D. Sedi della PA, scuole, presidi sanitari, distretti industriali saranno raggiunti da connessioni oltre i 100Mbps indipendentemente dal Cluster di appartenenza. La rete sarà data in concessione per 20 anni e rimarrà di proprietà pubblica.