The use of cookies is intended to make the best browsing experience on the site. By closing this banner, scrolling this page or by clicking any of its elements consent to the use of cookies. To learn more, read our cookies policy.

Lavori ferroviari - Mezzi Speciali

EdS Infrastrutture ha implementato il proprio parco macchine con mezzi ed equipaggiamenti speciali – anche esclusivamente progettati e realizzati – al fine di poter eseguire ogni lavoro in maniera rapida ed efficiente.
Soluzioni tecnologicamente avanzate e qualificazioni specifiche per gli operatori consentono un rapido raggiungimento degli obiettivi prefissati

La società ha inoltre attivato processi di controllo d’avanguardia al fine di garantire con certezza e tempestività la manutenzione ed il rinnovo periodico dei mezzi e delle attrezzature.
EdS Infrastrutture investe continuamente risorse per il potenziamento e l’ammodernamento del parco, acquistando mezzi sia di tipo standard che di nuova concezione; tenendo il passo dell’evoluzione tecnologica nel rispetto dei massimi standard di sicurezza, qualità ed ambiente.

 

PERFORATRICE MULTIPLA

GRU CON VERRICELLO

PINZE ALZA PALI

TRENO DI BETONAGGIO

PONTI SVILUPPABILI

 

MEZZI STRADALI

MEZZI FERROVIARI

MEZZI D'OPERA

 

 

 

PERFORATRICE MULTIPLA

 

  

 

NESSUN RUMORE PER L’ORECCHIO UMANO!

 

Realizzata esclusivamente su commissione di EdS Infrastrutture, questa macchina consente l’esecuzione contemporanea di 4 o 6 fori sul volto della galleria o strutture in cemento armato.
Il braccio articolato e telescopico permette di raggiungere altezze superiori ai 10 metri.
Per la foratura su volti di galleria in cemento armato con 4 punte carotatrici, il tempo necessario per il posizionamento e la foratura è di circa 15 minuti.
La possibilità di posizionare la piattaforma su diversi mezzi ne permette l’utilizzo in ogni fase di lavorazione all’interno delle gallerie, con o senza binari.
Tutti i componenti offrono la massima affidabilità e la progettazione è stata realizzata tenendo conto di tutte le esigenze di foratura in ogni posizione.

 

 

GRU CON VERRICELLO

 

 

 

EdS Infrastrutture dispone di diverse gru, sia su gomma che su carro ferroviario, per poter eseguire qualsiasi tipo di lavoro come costruzione, revisione e manutenzione di impianti in genere.
Una delle caratteristiche della macchina è di essere progettata e costituita di modo che possa essere trasportata con facilità sia su strada sia per ferrovia, il tutto con poche semplici manovre di messa in assetto. Sulla macchina sono presenti molti dispositivi che conferiscono sicurezza operativa e funzionalità, come il sistema di stazionamento con cilindri a molla tipo “TRISTOP”, un sistema di illuminazione delle vie di corsa, un potente impianto di illuminazione per lavori notturni.

In particolare alcuni mezzi realizzati su specifiche di EdS Infrastrutture – dal braccio particolarmente lungo e attrezzate con diversi accessori – permettono la posa rapida e precisa di palancole e barriere acustiche stradali, autostradali e ferroviarie.

 

PINZE ALZA PALI

 

Eds Infrastrutture dispone di pinze per pali costruite con materiali ad elevate prestazioni meccaniche in termine di elasticità, resistenza alla rottura e carico di snervamento; per la loro versatilità possono essere applicate su diversi macchinari: dalle gru agli escavatori, dai caricatori dei trattori ai sollevatori telescopici.
Le pinze sono quasi sempre associate ad un girevole idraulico continuo che permette all’operatore di orientarlo prima di riporlo nella posizione desiderata.

 

PRODUZIONE CALCESTRUZZI SU CARRO FERROVIARIO

 

 

EdS Infrastrutture dispone di carri ferroviari di betonaggio di dimensioni adeguate a interventi rapidi e agevoli per la realizzazione di varianti, raddoppi, tratte brevi, etc…
L’impianto funziona con energia autoprodotta da motori endotermici e accumulatori elettrici. Consente il carico, il contenimento, il mescolamento e lo scarico dei materiali occorrenti per la produzione di calcestruzzo.

 

PONTI SVILUPPABILI

 

 

 

EdS Infrastrutture ha dotato il proprio parco mezzi con diverse “Scale motorizzate” destinate al personale che opera su impianti di trazione elettrica, per costruzione, revisione e manutenzione di linee aeree di trazione elettrica. Appartenente alla categoria “G“ delle nuove normative ferroviarie, è stato studiato per facilitare gli interventi sulle apparecchiature di trazione elettrica, poste a quote anche molto alte rispetto al piano ferro, aumentando in maniera considerevole l’operatività, nel rispetto delle norme di sicurezza e tutela della salute del personale che vi si trova ad operare.
La principali innovazioni adottate sono costituite dalla messa in stato di “ASSETTO DI TRASPORTO” senza l’uso di mezzi speciali, sia su strada che per ferrovia, e dall’operatività senza l’utilizzo di stabilizzatori a terra.